Uscita didattica

Venerdì 16 ottobre 2009 le classi V A e V B della scuola primaria V. Veneto di Calci, in occasione dell’anno galileiano, hanno visitato la Ludoteca scientifica di Pisa.

Ognuno ha avuto la possibilità di partecipare ai percorsi interattivi allestiti alla mostra, nel corso dei quali sono stati presentati esperimenti, video, pannelli e disegni accompagnati dalle parole di Galileo.

Le attività riguardavano:

. la gravità e il piano inclinato,

. il pendolo e la misura dei tempi

. riflessione e diffusione della luce,

. il cannocchiale e le osservazioni del cielo,

. mille modi di far suoni e voci,

. il termometro di Galileo e il galleggiamento.

 

650579e432fbe4ca.jpg
Questa visita è stata un’esperienza……………….
Lasciamo la parola ai ragazzi!
Uscita didatticaultima modifica: 2009-10-18T09:37:47+00:00da scuola9
Reposta per primo quest’articolo

19 pensieri su “Uscita didattica

  1. Maestra Cristina questa gita è stata molto bella,però avevamo poco tempo e questo è stato un peccato e lo è stato anche perchè non abbiamo trovato i souvenir.Mi sono piciuti i palloncini che volavano e giravano.
    Gabriele Bini
    Questa gita è stata molto bella e interessante per tutti noi.
    Mi ha interessato molto la caduta dei gravi e i palloncini che salivano con il getto dell’aria calda.
    Luca Grossi. Ciao.

  2. Questa gita mi è piaciuta perchè era molto interessante.
    Galileo aveva scoperto ed
    inventato molte cose, abbiamo visto tutti i suoi esperimenti e a me è piaciuto molto una specie di torretta con un ascensorino che mosrava la caduta dei gravi. Alessio

  3. Cara maestra ,la gita alla ludoteca è stata indimenticabile perchè ogni volta che “scopro” un museo nuovo non lo dimentico mai.Già da quando siamo arrivati ho sentito che avrei scoperto nuove cose divertenti; infatti in quel museo ci siamo divertiti tantissimo per i tanti esperimenti fatti insieme alla guida. Anche se mi sono piaciuti tutti, il più affascinante è stato l’esperimento della caduta dei pesi. Grazie per la gita! Spero di scoprire nuove cose “nelle prossime puntate!!!!!!!” Marina

  4. Ciao, sono Christopher
    mi è piaciuta molto la gita perchè c’erano molti esperimenti interessanti. L’esperimento che mi è paciuto di più e stato quello degli specchi perchè come si chiudevano gli specchi aumentavano le immagini del nostro viso.
    Ciao sono Nicola e vi parlerò della gita alla ludotca scientifica a Pisa. E’ stata molto interessante perchè c’erano esperimenti molto belli. L’esperimento che mi è piaciuto di più è stato quello del pendolo di Galileo. Una pallina di ferro attaccata a un filo impiega lo stesso tempo ad oscillare rispetto ad una pallina più leggera attaccata ad un filo della stessa lunghezza. Nicola

  5. La cosa che mi è piaciuta di più è stata la stanza della musica e la stanza dove si trovava il telescopio. Nella stanza del telescopio c’erano 2 bottiglie con dentro dell’acqua: se le facevi muovere dentro la bottiglia si formava un tornado . Nella stanza della musica invece mi sono piaciuti i violini a forma di piatti !!!

    Scritto da : Alexandra 23/10/2009

  6. A me la gita è piaciuta molto, le cose che mi sono piaciute di più sono state: lo specchio e la stanza della musica. Lo specchio mi è piaciuto perchè era diviso in due parti e più te lo chiudevi, più la tua immagine aumentava. Nella stanza della musica c’era un cerchio di metallo: se te lo strusciavi con un bastoncino appiattito la farina che era sopra formava delle forme strane.

  7. Ciao sono Martino.
    A me del museo è piaciuto tutto, ma in particolare l’oscillazione del pendolo.
    Se provi a mettere a confronto un pendolo più pesante con uno meno pesante della stessa lunghezza scoprirai che la velocità è la stessa,mentre se provi a mettere a confronto un pendolo più corto con uno più lungo,il pendolo più corto sarà più veloce di quello più lungo.

Lascia un commento